APNEA

Una lacrima che fa storie da tutte le parti

Esistono tanti tipi diversi di lacrime. Quante storie possono nascere da una lacrima? Cosa accade quando i ricordi si fanno insostenibili, il pianto sembra donare sollievo, ma ci manca il respiro? Nella sfera del quotidiano, i ricordi della vita familiare si alternano e susseguono in un crescendo emotivo sempre più travolgente. Il piano dell’esperienza personale si fonde con quello collettivo, toccando ciascuno di noi. Lo spettatore è avvolto in un’atmosfera in cui i confini tra realtà e finzione sono volutamente labili. L’attrice in scena, oltre che con gli spettatori, dialoga con un’altra sé, virtuale, che è talvolta complice, talvolta dittatrice, dando vita ad uno spettacolo tragicomico in cui sogno, ironia e tragicità della vita conducono ad un finale inaspettato.

Quante lacrime servono per arrivare al mare?