E CHI SI NASCONDE QUI?

DI E CON Elena Debortoli
SUPPORTO REGISTICO Matteo Cionini
SCENOGRAFIE Paolo Scaglia e Simona Randazzo
COSTUMI Jessica Crispino e Patrizia Toffoli

Un piccolo lettore, un topolino di biblioteca, si nasconde tra gli scaffali. Un amore, quello per i libri, nato per istinto, quello di rosicchiare e procurarsi da mangiare, ma poi rivelatosi una vera e propria passione.  Se gli altri topi, dediti solo alla ricerca affannata del cibo e alla sopravvivenza, lo rifiutano perché diverso, perché ciò che è diverso fa paura, lui si rifugia in mezzo ai racconti, si nasconde nella biblioteca e fa dei libri la sua casa. E come ogni buon padrone di casa si prende cura della sua dimora e di ciò che insieme a lui lo abita: le lettere. Le accudisce, le lava, le stende una ad una e vi gioca assieme. Entriamo così nella giornata tipo di questo topo. Ma un inaspettato evento porterà le lettere e il topolino a un grande cambiamento.

Liberamente ispirato da un racconto di Gianni Rodari, “e CHI si nasconde QUI?” attraverso teatro fisico, immagini, musica e danza, gioca coi bambini introducendoli pian piano nel mondo delle parole, toccando in punta di piedi, quelli di un topolino, le note dell’emarginazione

SPETTACOLO DI TEATRO RAGAZZI – Fascia d’età 5-7 anni